Visitare North Fork, Long Island con un local

di Selene Scinicariello
Immagine di copertina del blog post Visitare North Fork, Long Island con un local, intervista per la rubrica USAByALocal sul travel blog Viaggi che mangi.

Visitare North Fork, Long Island con un local

 

Read this post in English here.

 

#USAByALocal – GLI STATI UNITI RACCONTATI DA CHI LI VIVE

 

Per la rubrica #USAByALocal oggi parleremo con Gaia che ci accompagnerà a visitare la North Fork, Long Island.

 

Visitare North Fork, Long Island con un local

 

Di quale città hai intenzione di parlarci?

Non una città, ma una zona incantevole: la North Fork di Long Island.

 

È la città in cui vivi in ​​questo momento?

Non esattamente. Abitavo a Northampton, nel Massachusetts, ma il mio ragazzo e io abbiamo trascorso tutte le nostre vacanze a Long Island. Ho lasciato gli Stati Uniti nel 2014, ma continuo a visitare il North Fork di Long Island almeno una volta all’anno.

 

Come descriveresti North Fork a qualcuno che non è mai stato lì?

Moderna, rilassata, amichevole – la Brooklyn di Long Island.

 

Qual è la cosa che preferisci di questo posto?

Quello che mi piace di più della North Fork è l’atmosfera: rurale ma alla moda, casual e amichevole. Appassionata di cibo e vino, sono davvero affascinata da tutte le aziende vinicole a conduzione familiare sulla Main Road di North Fork (nota anche come Route 25) e dal cibo che rende Long Island una meta golosa (oltre a ostriche e aragoste, questa area di Long Island ha una lunga tradizione in diverse cucine etniche).

 

Se vuoi visitare North Fork, Long Island, non dimenticarti di assaggiare le aragoste in uno dei suoi locali.

 

Qual è la cosa che pensi non si possa perdere quando si visita North Fork a Long Island?

Assicurati di visitare almeno una cantina sulla strada principale. Puoi scegliere tra più di 30 cantine: scegli Castello di Borghese se vuoi provare il più antico produttore di vino di Long Island; vai a Croteaux Vineyard se stai cercando un posto più glamour (Croteaux produce solo rosé – in estate non perdetevi il loro “Rosè on the Run”, un food truck parcheggiato proprio di fronte all’ingresso principale che serve bicchieri di vino rosati con snack di ispirazione francese.)

 

I vigneti di North Fork, Long Island.

 

Qual è la cosa che preferivi fare quando avevi un po ‘di tempo libero?

In estate, passerei assolutamente la giornata in spiaggia. Mi piace South Harbour e New Suffolk Beach.

 

Qual è il tuo ristorante preferito?

Frisky Oyster a Greenport. Il ristorante è piccolino e accogliente e propone una cucina americana creativa a base di pesce.

 

Visiting North Fork, Long Island you need to taste good fish.

 

Qual è il ristorante economico che consigli per un pranzo veloce?

In estate, il North Fork Table & Inn (uno dei migliori ristoranti raffinati della zona) ha un food truck che serve deliziosi panini e insalate. Ricorda che sei ancora nel Long Island e aspettati di pagare circa 20 dollari per un rotolo di aragosta, 10-12 dollari per un sandwich normale.

 

Qual è il tuo posto preferito dove bere una birra o un cocktail?

Mi piace prendere una birra al Greenport Harbor Brewing Co.: non perdetevi la loro Otherside Ipa.

 

Cosa consiglieresti di fare in una giornata piovosa?

Scegli la tua cantina preferita e fai una degustazione di vini.

 

C’è qualcosa che raccomanderesti di fare gratuitamente nella zona di North Fork?

Una passeggiata sulla spiaggia.

 

Una delle cose assolutamente da fare per visitare North Fork, Long Islan, è una passeggiata sulla spiaggia.

 

C’è una cosa che le persone non conoscono e che vorresti dirci?

Sgusciare ostriche è uno degli hobby locali di North Fork. Se vuoi imparare come sgusciare uno di questi molluschi come un professionista, vai al Little Creek Oyster Farm (forniscono tutti gli strumenti necessari, compresi i guanti per sgusciare!). Le loro ostriche sono le più fresche della zona.

 

Qualcos’altro che pensi dovremmo sapere?

Sebbene sia molto più economico degli Hamptons, sappi che la North Fork non è la destinazione più economica negli Stati Uniti.

 

Grazie Gaia per averci fatto visitare North Fork insieme a te!

 

Per conoscere meglio Gaia, vi consiglio di cuore di dare un’occhiata al suo sito Web e seguirla sui suoi account social!

 

Gaia Cozzi

www.gaiacozzi.com

FACEBOOK: @foodsofflorence
INSTAGRAM: @gaiacozzi

 

Questa era Visitare North Fork con un local. Se ti è piaciuta l’intervista ne troverai altre su #USAByALocal ogni ultimo giorno del mese!

Se vivi negli States e vuoi parlare della città in cui abiti, di uno dei suoi quartieri o addirittura dello Stato americano in cui vivi, contattami compilando il modulo nella pagina CONTATTI o scrivimi a info@viaggichemangi.com.

Lasciaci un commento

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE