Visitare Los Angeles: i consigli di chi ci ha vissuto

di Selene Scinicariello
visitare los angeles: il traffico della città.

Visitare Los Angeles: i consigli di chi ci ha vissuto

Read this post in English here.

#USAByALocal – GLI STATI UNITI RACCONTATI DA CHI LI VIVE

 

Oggi parleremo con Michelangelo Matteoda e insieme a lui scopriremo come visitare Los Angeles e viverla proprio come un local.

 

Di quale città hai intenzione di parlarci?

Los Angeles in California.

 

È la città in cui vivi in ​​questo momento?

Purtroppo no: ci ho vissuto per tre mesi e poi dopo un po’ ci sono ritornato per un altro mese.

 

Come descriveresti Los Angeles a qualcuno che non è mai stato lì?

Gigante e affascinante.

 

Grattacieli di Los Angeles. © Michelangelo Matteoda

Grattacieli di Los Angeles. © Michelangelo Matteoda

Qual è il posto che preferisci a Los Angeles?

North Hollywood e le sue colline: sono incredibili! Adoro anche West Hollywood, la zona dove vivevo, è molto carina.

 

Qual è la cosa che bisogna assolutamente fare o vedere per visitare Los Angeles davvero?

Andare a Santa Monica. È un bellissimo quartiere e lo si vede in molti film americani.

 

Qual è la cosa che preferivi fare a Los Angeles quando avevi del tempo libero?

Andare in spiaggia a Newport Beach o a Manatthan Beach per fare surf o rilassarmi. Il tempo a Los Angeles è quasi sempre bello e ci sono dei tramonti incredibili.

 

Le spiagge di Los Angeles. © Michelangelo Matteoda.

Le spiagge di Los Angeles. © Michelangelo Matteoda.

Qual è il tuo ristorante preferito?

Probabilmente Perch, anche se è più che altro un bar.

 

Qual è il tuo ristorante economico preferito?

In & out: una catena di fast food di alta qualità.

 

Qual è il tuo posto preferito dove bere una birra o un cocktail a Los Angeles?

Copa d’oro a Santa Monica. Il miglior posto per il pre-party.

 

Cosa consiglieresti di fare in una giornata piovosa?

Non piove mai! In realtà lo fa, ma è davvero molto raro e quando succede si ferma tutto in città.

 

Non puoi visitare Los Angeles senza vedere Hollywood.

Cosa consiglieresti di fare gratuitamente  per visitare Los Angeles?

Difficile trovare qualcosa di gratis a Los Angeles. Sicuramente camminare sull’Hollywood Boulevard è un’ottima opzione.

 

C’è qualcosa che in molti non sanno e che vorresti dirci prima di visitare Los Angeles?

Hai bisogno di una macchina. Se vai a Los Angeles, noleggia assolutamente un’auto. Non puoi davvero muoverti senza e sicuramente riuscirai a goderti la città in maniera diversa se ne hai una. In altre città degli Stati Uniti è possibile utilizzare la metropolitana o mezzi pubblici o passeggiare in centro, ma a Los Angeles non è assolutamente possibile.

 

In order to live los angeles like a local you have to rent a car. © Michelangelo Matteoda.

© Michelangelo Matteoda.

Qualcos’altro che pensi dovremmo sapere?

Credo che la parte migliore di Los Angeles siano tutte le città vicine e quelle lungo la costa. Sono per graziose e rilassanti, ma molto vive durante la notte.

 

Grazie Michelangelo per averci mostrato Los Angeles attraverso i tuoi occhi.

 

Michelangelo si occupa di strategie di Marketing Digitale e potete contattarlo sul suo profilo Linkedin.

 

Questa era “Visitare Los Angeles: i consigli di chi ci ha vissuto”. Se ti è piaciuta l’intervista ne troverai altre su #USAByALocal ogni ultimo giorno del mese!

Se vivi negli States e vuoi parlare della città in cui abiti, di uno dei suoi quartieri o addirittura dello Stato americano in cui vivi, contattami compilando il modulo nella pagina CONTATTI o scrivimi a info@viaggichemangi.com.

Lasciaci un commento

6 comments

Dany M 15 Aprile 2019 - 12:39

Los Angeles in se non mi ispira moltissimo, ma i dintorni eccome!

Reply
Selene Scinicariello 15 Aprile 2019 - 12:51

Ciao Dany!
Sì, diciamo che la pensiamo anche noi come te. Anche se sicuramente i consigli di una persona che ci vive possono sicuramente aiutare a mostrare il lato nascosto di una città anche apparentemente poco affascinante!

Reply
Simona 11 Gennaio 2019 - 18:33

Peccato averti letto solo ora! Quando sono stata a Los Angeles ammetto che non sono rimasta troppo affascinata. Ma è anche vero che venivo da una marea di km macinati e di traffico in autostrada e per tre giorni decisi che l’auto sarebbe rimasta nel parcheggio, punto. Con il senno di poi seguirei i consigli di Michelangelo!

Reply
Selene Scinicariello 14 Gennaio 2019 - 10:22

Il traffico da quelle parti dev’essere terribile in effetti!
Comunque i consigli di un local sono sempre fondamentali e spero che questa rubrica possa davvero aiutare qualche viaggiatore “alle prese” con gli Stati Uniti.
Un abbraccio e grazie di essere passata Simona!

Reply
Ale e Kiki 6 Gennaio 2019 - 20:56

Abbiamo avuto la fortuna di soggiornare a Santa Monica e non possiamo che essere d’accordo con Michelangelo: è bellissima, con il suo molo e la sua atmosfera rilassata. E sui tramonti che dire? Mettono in pace con il mondo!
Peccato solo non aver potuto godere dei consigli di questo post su cibo e locali: saremmo sicuramente andati a fare un salto da Copa d’oro! 😉

Reply
Selene Scinicariello 7 Gennaio 2019 - 9:52

Ragazzi, che bello! Sono proprio contenta che anche voi confermiate la bellezza dei tramonti e l’atmosfera unica di Santa Monica!
Sono posti che spero di visitare anche io presto, magari approfittando proprio i consigli delle interviste che ho avuto la fortuna di fare per #USAByALocal.
Spero che questa e le altre aiutino i viaggiatori in cerca di consigli per i loro viaggi negli Stati Uniti. Chissà, magari se tornerete a visitare Los Angeles i suggerimenti di Michelangelo vi torneranno utili!
Grazie per essere passati!

Reply

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE