Vivere New York come un local

di Selene Scinicariello
tra le foto più belle scattate in viaggio c'è quella di Central park visto dal Top Of The Rock.

Vivere New York come un local

 

> Read this post in English here.

 

#USAByALocal – GLI STATI UNITI RACCONTATI DA CHI LI VIVE

 

Per #USAByALocal oggi parleremo con Rosa che ci racconterà cosa significa vivere a New York come un local.

 

NEW YORK COME UN LOCAL

 

Ciao Rosa, di quale città hai intenzione di parlarci?

La città che amo di più al mondo, New York.

 

È la città in cui vivi in ​​questo momento?

Sì, dall’estate 2017.

 

Come descriveresti New York a qualcuno che non ci è mai stato?

Incredibile. New York è una città estrema, è tutto o niente, o la ami o la odi. Ma quando la ami, la ami totalmente.

 

Qual è la tua cosa o il tuo posto preferito a New York?

Tutto è possibile qui. Puoi pensare a qualsiasi cosa ed essere in grado di farlo diventare realtà. Ogni angolo a New York ha qualcosa di speciale. Il mio posto preferito è Randall’s Island, una piccola isola sull’East River, facile da raggiungere, che ti permette di vivere New York in totale relax.

 

Randall’s Island, New York © Rosa Tritto.

Randall’s Island, New York © Rosa Tritto.

 

Qual è la cosa che pensi non si possa perdere quando si è in visita a New York?

La vista della città dal Top Of The Rock … al tramonto!

 

tra le 5 mete da brivido inserisco Manhattan e il panorama dal Top Of The Rock.

Manhattan dal Top Of The Rock.

 

Qual è la cosa che preferisci fare a New York quando hai un po ‘di tempo libero?

Visitare i musei.

 

Qual è il tuo ristorante preferito?

Malii, un ristorante tailandese molto piccolo a East Harlem, fuori dalla zona turistica. Un posto minuscolo, circa venti posti, che serve cibo delizioso!

 

Qual è il tuo ristorante economico preferito per un pranzo veloce?

Whole Foods, la catena dei mercati biologici. Servono anche cibo già cotto. Scegli la dimensione del tuo cestino realizzato con cartone riciclato, lo riempi di ciò che desideri e paghi in base al peso. Puoi avere un ottimo pranzo per $ 7.

 

Qual è il tuo posto preferito per bere una birra o un cocktail a New York?

Non puoi perderti un aperitivo o una birra in un rooftop bar. Quello che mi piace di più è la Rainbow Room o la 250Fifth.

 

Empire State Building © Rosa Tritto.

Empire State Building © Rosa Tritto.

 

Cosa consiglieresti di fare in una giornata piovosa?

Visita il Met (potresti trascorrere un’intera giornata lì, eppure non sarebbe sufficiente) o, perché no, fare shopping al Century 21, in particolare il negozio a Downtown, vicino sia a Ground Zero che all’Oculus.

 

World Trade Center © Rosa Tritto.

World Trade Center © Rosa Tritto.

 

Cosa consigli di fare gratuitamente a New York?

Ci sono molte cose che possono essere fatte gratuitamente … Ad esempio, prendi lo Staten Island Ferry e goditi la città e la Statua della Libertà dal mare.

 

C’è una cosa che molte persone non sanno di New York che vorresti dirci?

Ci sono molte cose che la gente non sa di New York, anche se sono state qui molte volte. Ma questo fa parte della magia della Grande Mela. Devi tornare indietro!

 

Qualcos’altro che pensi dovremmo sapere?

Sì. A New York puoi vivere tutte e quattro le stagioni in una settimana. Sii preparato…

 

Grazie Rosa per averci mostrato New York come un local!

 

Per conoscere meglio Rosa, mi raccomando, visita il suo sito e seguila sui social! È una event and wedding creator: curiosi di sapere come ci si sposa a New York?!

 

Rosa Tritto

Event and Wedding Creator

INSTAGRAM: @rosa_tritto

 

Questa era New York come un local. Se ti è piaciuta l’intervista ne troverai altre su #USAByALocal ogni ultimo giorno del mese!

Se vivi negli States e vuoi parlare della città in cui abiti, di uno dei suoi quartieri o addirittura dello Stato americano in cui vivi, contattami compilando il modulo nella pagina CONTATTI o scrivimi a info@viaggichemangi.com.

Lasciaci un commento

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE