Gita a San Fruttuoso di Camogli: tutto quello che devi sapere

di Selene Scinicariello

Ti piacerebbe organizzare una gita a San Fruttuoso di Camogli? In questo articolo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Incastonata in una minuscola baia dove la macchia mediterranea fa da padrona e l’acqua cristallina lambisce la battigia, la storica abbazia risalente al X secolo, con il suo fascino austero e romantico, ti aspetta per svelarti un altro angolo magnifico di Liguria.

Qui di seguito abbiamo preparato una vera e propria guida per aiutarti a organizzare l’escursione al meglio!

ORGANIZZA LA TUA GITA A SAN FRUTTUOSO DI CAMOGLI IN POCHI CLICK!

⛴  PRENOTA IL TRAGHETTO GENOVA – SAN FRUTTUOSO IN ANTICIPO (consigliato SEMPRE, noi abbiamo fatto così!).

🎟️ ACQUISTA I BIGLIETTI DELL’ABBAZIA DI SAN FRUTTUOSO (evita di perdere tantissimo tempo in coda!).

🏨 CERCA UN HOTEL A SAN FRUTTUOSO O DINTORNI (per vivere l’esperienza con calma).

Come arrivare a San Fruttuoso di Camogli

 

Per organizzare la tua gita a San Fruttuoso di Camogli, le prime informazioni di cui hai bisogno sono quelle relative a come arrivare all’abbazia.

La chiesa, infatti, non è collegata da alcuna strada e l’unico modo per raggiungerla è via mare o via terra attraverso alcuni sentieri (abbastanza impervi).

Ecco, allora, le indicazioni che ti servono.

 

1 – Da Genova

 

Se vuoi visitare San Fruttuoso di Camogli partendo da Genova, la modalità di trasporto più comoda e scenografica è senza dubbio il battello.

Questo è il mezzo che abbiamo scelto anche noi e possiamo assicurarti che si tratta di un’esperienza imperdibile non solo per un turista, ma anche per chi, come noi, abita in città e ha voglia di godersi una giornata diversa dal solito.

Salendo a bordo non solo raggiungerai l’abbazia, ma avrai l’opportunità unica di goderti lo spettacolo di Genova e della sua costa dal mare: il giro in barca stesso, allora, sarà parte integrante di questa fantastica esperienza.

 

vista del porto antico di genova dal battello per una gita a san fruttuoso

Porto Antico di Genova dal battello per San Fruttuoso.

 

Dal Porto Antico a San Fruttuoso di Camogli

I battelli da Genova a San Fruttuoso partono dal Porto Antico e sono gestiti da Golfo Paradiso.

Il percorso costeggia le località di Nervi, Recco, Camogli, arriva a San Fruttuoso e poi prosegue per Portofino. In ognuna di queste destinazioni effettua una fermata.

Il servizio offre due opzioni principali:

  • Tour di Mezza Giornata. La partenza è pomeridiana e permette una sola breve sosta a scelta a Camogli (2 ore e 30 minuti), San Fruttuoso (2 ore) o Portofino (1 ora e 20 minuti).
  • Tour Giornata Intera. L’escursione parte al mattino e include tutte e tre le destinazioni (Camogli, San Fruttuoso e Portofino) con tempo sufficiente per esplorare ciascun luogo.

→ La prenotazione è fortemente consigliata, specialmente durante i mesi estivi, perché le barche vanno spesso in sold out. Pensa che quando ci siamo stati noi, ad Aprile, l’imbarcazione era già completamente piena e al ritorno non abbiamo trovato posto per sederci!

Potrai acquistare i biglietti attraverso il sito ufficiale di Golfo Paradiso o, come abbiamo fatto noi, prenotando l’escursione attraverso la piattaforma GetYourGuide.

Quest’ultima, infatti, ha il vantaggio di poter annullare la prenotazione fino a 24 ore prima con rimborso completo, include un supporto multilingue disponibile per risolvere eventuali dubbi o problemi e ti permetterà di leggere un sacco di recensioni verificate per conoscere le esperienze di altri viaggiatori.

Qui sotto puoi verificare la disponibilità per il tour di mezza giornata dal Porto Antico a San Fruttuoso di Camogli.

Powered by GetYourGuide

Qui sotto, invece, puoi verificare la disponibilità per l’escursione di un’intera giornata.

Powered by GetYourGuide

Come arrivare: in treno fino a Piazza Principe e poi metropolitana o a piedi per circa 10 minuti.

Dove parcheggiare: parcheggi disponibili del Porto Antico di Genova. QUI puoi trovare alcune soluzioni.

Per chi è consigliato: turisti in visita a Genova; genovesi in cerca di una giornata di relax lontano dalla città; famiglie.

Fascia di prezzo: dai €10 ai €28 a seconda del percorso e della formula scelta (solo andata o andata e ritorno).

Cani ammessi: sì.

2 – Da Recco

 

Il modo migliore per raggiungere San Fruttuoso di Camogli da Recco è, anche in questo caso, il battello gestito da Golfo Paradiso.

Il viaggio dura circa 45 minuti e la linea in questione è la Recco – Camogli – Punta Chiappa – San Fruttuoso attiva generalmente da marzo a settembre solo il sabato e nei giorni festivi.

La prima partenza da Recco viene effettuata alle 9:15 e l’ultima partenza da San Fruttuoso è alle 17:00. Il consiglio, però, è quello di controllare sempre gli orari aggiornati sul sito ufficiale di Golfo Paradiso.

 

vista dal battello per una gita a san fruttuoso

Costa ligure dal battello per San Fruttuoso.

 

Come arrivare: Recco è facilmente accessibile con il treno o con l’auto.

Dove parcheggiare: parcheggio a pagamento Strisce Blu nel centro di Recco.

Per chi è consigliato: adatto sia per turisti, sia per residenti alla ricerca di un’escursione giornaliera.

Fascia di prezzo: da €8 a €18 a seconda delle riduzioni e della formula scelta (solo andata o andata e ritorno).

Cani ammessi: sì.

3 – Da Camogli

 

Se vuoi organizzare la tua gita a San Fruttuoso direttamente da Camogli, invece, hai diverse opzioni. Vediamole insieme.

 

Battelli per San Fruttuoso da Camogli

 

Il mezzo più comodo è sempre il battello di Golfo Paradiso.

La linea Camogli – Punta Chiappa – San Fruttuoso opera con partenze regolari durante tutto l’anno.

Le prime partenze sono alle 9:00 e le ultime tra le 16:00 e le 17.00 con orari che, però, variano nei weekend, nei festivi e nei mesi estivi.

Il consiglio, infatti, è quello di controllare gli orari aggiornati sulla pagina ufficiale.

Porticciolo di Camogli.

Porticciolo di Camogli.

Come arrivare: i battelli partono dal molo principale di Camogli, facilmente raggiungibile dalla stazione ferroviaria.

Dove parcheggiare: parcheggi a pagamento e gratuiti presso ex Scalo Ferroviario.

Per chi è consigliato: ideale per turisti che cercano un’esperienza rilassante; adatto a persone di tutte le età.

Fascia di prezzo: da €7 a €16 a seconda della stagione e del tipo di servizio.

Cani ammessi: sì.

Da Camogli a San fruttuoso a piedi

 

Se ami camminare, invece, ci sono anche dei bellissimi trekking da Camogli a San Fruttuoso che puoi tenere in considerazione per una gita all’aria aperta.

Ricorda: si tratta di sentieri abbastanza impegnativi, non adatti a chiunque e per i quali è consigliato avere un po’ di allenamento e, soprattutto, equipaggiamento adeguato (scarpe da trekking, acqua a sufficienza e cappello per le giornate di sole estive!).

 

1 – Sentiero San Rocco – Batterie – San Fruttuoso

Questo sentiero è un percorso escursionistico di 8,39 km con difficoltà elevata e richiede circa 3 ore di cammino.

Se parti dal centro di Camogli, il tragitto inizia dalla stazione ferroviaria dalla quale dovrai salire circa 900 gradini fino a San Rocco.

In alternativa, potrai partire direttamente da San Rocco (decisamente consigliato).

Da qui dovrai proseguire in direzione Batterie, le antiche postazioni militari, lungo un sentiero che offre viste panoramiche mozzafiato sul Golfo Paradiso e su Genova.

La parte più impegnativa è la seconda ed è caratterizzata da tratti esposti dove si rende necessario l’uso delle catene di sicurezza, specialmente con roccia umida.

Il percorso, infine, si conclude con una discesa suggestiva verso l’Abbazia di San Fruttuoso.

Trovi maggiori informazioni QUI.

 

Come arrivare: in treno o auto fino a Camogli o in auto fino a San Rocco.

Dove parcheggiare: parcheggio disponibile presso la stazione di Camogli o prima dell’abitato di San Rocco (a pagamento).

Per chi è consigliato: escursionisti esperti.

Fascia di prezzo: gratuito.

Cani ammessi: sì, con cautela nei tratti esposti!

2 – Sentiero San Rocco – Pietre Strette – San Fruttuoso

Questo itinerario di trekking attraversa la parte nord – occidentale del Monte di Portofino all’interno di una piacevole zona boschiva.

Partendo da San Rocco si raggiungono le case di Galletti, si prosegue attraverso un bosco fiancheggiato da muretti a secco che si snoda attraverso un’area con viste spettacolari, si arriva all’aria attrezzata Gaixella e, infine, si raggiunge la località di Pietre Strette.

A questo punto si scende verso San Fruttuoso.

Trovi maggiori informazioni QUI.

 

Come arrivare: accesso in auto prima dell’abitato dia San Rocco, poi seguire i segnali per Pietre Strette.

Dove parcheggiare: parcheggio disponibile prima dell’abitato di San Rocco.

Per chi è consigliato: escursionisti di tutti i livelli.

Fascia di prezzo: gratuito.

Cani ammessi: sì.

4 – Da Portofino

 

Anche da Portofino è possibile raggiungere la bellissima baia di San Fruttuoso di Camogli in battello o a piedi. Vediamo insieme come.

 

cosa vedere a portofino: la piazzetta

Veduta sulla Piazzetta di Portofino.

 

In battello

 

Il tragitto in battello da Portofino a San Fruttuoso è sicuramente una delle modalità più piacevoli per raggiungere questa perla della Liguria ammirando il panorama.

Bisogna dire che la vista del celebre borgo dei VIP dal mare è davvero indimenticabile!

La durata della traversata è breve, ma permette comunque di ammirare e godersi il paesaggio.

La compagnia di navigazione Servizio Marittimo del Tigullio offre collegamenti regolari con le sue linee 1, 2 e 2bis garantendo partenze durante tutto l’anno da Portofino con orari che si intensificano nei mesi estivi e nei giorni festivi.

 

Come arrivare: i battelli partono dai moli d’imbarco a Portofino, accessibili a piedi dopo aver parcheggiato l’auto o essere scesi dal bus che parte dalla stazione di Santa Margherita.

Dove parcheggiare: parcheggio a pagamento in autorimessa prima dell’ingresso nel centro di Portofino oppure parcheggio (sempre a pagamento) nei pressi del Covo di Nord Est.

Per chi è consigliato: turisti di  tutte le età.

Fascia di prezzo: da €10 a €15 a seconda del tipologia del biglietto e della stagione.

Cani ammessi: sì.

A piedi

 

1 – Portofino Vetta – Pietre Strette – Base O – San Fruttuoso

Questo sentiero inizia presso il piazzale dell’Hotel Portofino Kulm e si snoda attraverso la zona di Fogliacci fino a raggiungere Pietre Strette.

Da qui si prosegue verso località Felciara, località Ghidelli e si imbocca il bivio per Crocetta fino a Base 0, sede di antiche postazioni militari.

Da qui inizia la discesa per la baia di San Fruttuoso che regala viste davvero suggestive.

La camminata, di media difficoltà, è particolarmente suggestiva.

Puoi trovare maggiori informazioni QUI.

 

Come arrivare: in auto fino al piazzale dell’Hotel Portofino Kulm.

Dove parcheggiare: parcheggio disponibile nelle vicinanze dell’hotel.

Per chi è consigliato: escursionisti con una moderata esperienza.

Fascia di prezzo: gratuito.

Cani ammessi: sì.

2 – Portofino Mare – San Fruttuoso

Il percorso inizia dal porto di Portofino e prosegue in salita verso località Prato, oltrepassa la Costa dei Ghidelli e arriva in località Base O.

Passando attraverso folte leccete e radure di macchia mediterranea, il cammino prosegue fino alle case dei pescatori della frazione la Cheta a San Fruttuoso.

QUI trovi maggiori informazioni.

 

Come arrivare: in auto fino al garage nel centro di Portofino o al parcheggio presso il Covo di Nord Est; in treno fino a Santa Margherita e poi con bus fino a Portofino.

Dove parcheggiare: parcheggio a pagamento nel centro di  Portofino o presso il Covo di Nord Est.

Per chi è consigliato: escursionisti abituati a percorsi in salita con buona resistenza fisica.

Fascia di prezzo: Gratuito.

Cani ammessi: sì.

Cosa vedere a San Fruttuoso di Camogli

 

San Fruttuoso è una piccola insenatura nascosta tra il mare e i monti, una minuscola gemma che custodisce alcune vere e proprie meraviglie.

Non aspettarti un borgo o un piccolo porto, quella che ti ritroverai davanti è una minuta baia dove a dominare il panorama sono l’antico monastero e il mare con le sue sfumature di verde smeraldo e turchese.

Vediamo, comunque, cosa vedere una volta che sarai arrivato.

 

Abbazia di San Fruttuoso di Camogli

 

Abbazia di San Fruttuoso dall'imbarco dei traghetti.

Abbazia di San Fruttuoso dall’imbarco dei traghetti.

 

L‘Abbazia di San Fruttuoso di Camogli è un luogo di straordinaria bellezza capace di stupirti nonostante tu possa averla già vista mille volte in foto.

Secondo la leggenda, il sito fu scelto dallo stesso San Fruttuoso che in sogno indicò la baia al vescovo Prospero di Tarragona in fuga dalla Spagna invasa dagli Arabi.

Prospero portò qui le reliquie del Santo e fondò la chiesa originaria nell’VIII secolo.

La struttura attuale dell’abbazia, però, risale principalmente al X secolo quando fu ricostruita come monastero benedettino.

Nel corso della storia, infatti, il complesso subì numerosi ampliamenti e ristrutturazioni, specialmente quando la famiglia Doria trasformò il luogo aggiungendo il loggiato a due ordini di trifore e facendo dell’abbazia il proprio sepolcreto familiare.

Proprio i Doria, nel 1983, donarono l’abbazia al FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) che intraprese vasti lavori di restauro per preservare e valorizzare il complesso.

Oggi l’Abbazia di San Fruttuoso è non solo un monumento storico, ma anche una sede museale.

Visitando l’interno del complesso avrai la possibilità di esplorare la ricca storia del luogo attraverso reperti archeologici, documenti storici ed esposizioni che narrano la vita monastica e la storia della famiglia Doria.

Il chiostro dell’abbazia, con le sue sepolture, è forse la tappa più suggestiva.

Per visitare l’Abbazia di San Fruttuoso di Camogli potrai acquistare i biglietti in loco oppure farlo in anticipo online, scelta decisamente consigliata durante l’alta stagione.

Prenota QUI i tuoi biglietti e goditi la visita senza pensieri!

 

Torre Doria

 

San Fruttuoso dal mare.

San Fruttuoso con Abbazia e Torre Doria dal mare.

 

La Torre Doria, situata poco distante dall’Abbazia, è una struttura difensiva costruita dalla famiglia Doria nel XVI secolo.

Questa era parte di un sistema di fortificazioni costiere volte a proteggere la zona da attacchi pirati.

Il panorama sulla spiaggia e sull’abbazia che si gode dalla terrazza panoramica antistante la torre è magnifico: vale la pena salire la ripidissima scalinata che porta fin su!

 

Spiagge

 

spiaggia da vedere durante una gita a san fruttuoso di camogli

Seconda spiaggia di San Fruttuoso.

 

Le spiagge di San Fruttuoso sono due, entrambe bellissime e caratterizzate da un’acqua pulitissima e da sfumature che sembrano dipinte da un pittore.

La spiaggia principale, proprio di fronte all’abbazia, è quella più famosa. Qui troverai sia un tratto libero, sia uno stabilimento dove noleggiare ombrellone e lettini.

La seconda, invece, si trova poco più avanti lungo il sentiero che conduce a Portofino, sotto la Torre Doria.

Tutte e due le spiagge sono piccolissime e in estate sono decisamente affollate. Il nostro consiglio è quello di arrivare presto al mattino oppure nel pomeriggio.

Un’idea decisamente migliore è comunque quella di scegliere di visitare San Fruttuoso in primavera o in autunno quando i turisti sono molti meno!

 

Cristo degli Abissi

cristo degli abissi, san fruttuoso

Cristo degli Abissi.

Se ti piacciono le immersioni, c’è ancora un’altra cosa da vedere a San Fruttuoso: la statua del Cristo degli Abissi.

Questa è situata a circa 15 metri di profondità nel fondale marino della baia ed è una delle attrazioni subacquee più famose al mondo.

L’opera, posata nel 1954, fu realizzata in bronzo dallo scultore Guido Galletti a ricordo dei morti in mare e di tutti coloro che nel mare hanno perso la vita.

Oggi questo luogo è un vero e proprio punto di riferimento per i subacquei, ma se non pratichi immersioni potrai comunque vedere una replica della statua all’interno dell’Abbazia.

 

Dove mangiare a San Fruttuoso di Camogli

 

Tieni in considerazione che, date le piccole dimensioni della località e la forte vocazione turistica, le opzioni per un pasto a San Fruttuoso di Camogli sono abbastanza limitate e i prezzi nei ristoranti tendono a essere piuttosto elevati.

Tra i locali più apprezzati, comunque, ti segnaliamo il Ristorante Da Giovanni che sorge in posizione privilegiata proprio vicino alla spiaggia principale. Il menù propone principalmente piatti tipici della cucina ligure e pietanze a base di frutti di mare e pesce.

Se ami il trekking e desideri combinare un’escursione con un pasto in un luogo più rustico e immerso nella natura, allora valuta l’idea di raggiungere l’Agririfugio Molini. Questa bella realtà è situata lungo uno dei sentieri che conducono a San Fruttuoso in posizione panoramica. Per raggiungerla dovrai prendere il sentiero che parte dalla piazza antistante la chiesta dell’Abbazia e seguire le indicazioni per Molini, Caselle, Pietre Strette. Il percorso è in salita e la camminata dura circa 20/25 minuti. Una volta arrivato, come ricompensa potrai gustare gli ottimi prodotti locali ammirando lo spettacolare panorama. Per maggiori informazioni, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale dell’agririfugio.

Un’altra opzione valida, specialmente per chi cerca di mantenere il budget sotto controllo o preferisce un pasto veloce, è quella di optare per un pranzo al sacco da godersi in spiaggia o lungo i sentieri all’ombra. Noi abbiamo fatto così!

Se parti da Genova, una buona idea è quella di acquistare un po’ di focaccia in uno dei migliori panifici del capoluogo ligure!

 

Dove dormire a San Fruttuoso di Camogli

 

Se stai pianificando una visita a San Fruttuoso di Camogli e sogni di goderti l’esperienza con tutta calma, magari fermandoti a dormire sul posto, sappi fin da subito che le opzioni per pernottare direttamente nella baia sono piuttosto limitate a causa delle sue piccole dimensioni e della natura preservata dell’area.

Tuttavia, ci sono alcune proposte uniche che possono trasformare un semplice soggiorno in un’esperienza indimenticabile.

Una delle opzioni più esclusive è soggiornare nella Residenza di Charme dell’Abbazia di San Fruttuoso. Questa soluzione offre la possibilità di immergersi completamente nella tranquillità del luogo e offre l’occasione incredibile di alloggiare all’interno di un bene FAI. L’appartamento, capace di ospitare fino a quattro persone, dispone di una cucina attrezzata, due camere da letto, un bagno, un salotto, una terrazza vista mare e un piccolo giardino. Soggiornando qui non solo contribuirai a sostenere il FAI nella conservazione del patrimonio, ma vivrai il luogo in maniera totalmente esclusiva. Dopo la partenza dell’ultimo battello serale, quando la baia ritorna al suo silenzio naturale, sarete solo tu e il mare!

Un’alternativa altrettanto piacevole, ma meno “di lusso” è costituita dalla Casa dell’Arco Civico 35 che offre un’accogliente sistemazione in un’antica casa di pescatori recentemente ristrutturata. L’appartamento può ospitare fino a sei persone e dispone di accesso diretto al mare con aree esterne attrezzate.

VERIFICA LE TARIFFE E PRENOTA IL TUO SOGGIORNO A CASA DELL’ARCO!

Se preferisci un alloggio vicino ai servizi e facilmente accessibile, invece, puoi valutare l’idea di soggiornare nei vicini borghi di Camogli o Portofino.

Nel primo caso ti segnaliamo l’Hotel Cenobio dei Dogi, bellissima struttura affacciata sul mare che offre servizi di prima classe in un contesto romantico.

A Portofino, invece, ti aspetta l’esclusivo Belmond Hotel Splendido per un soggiorno di lusso affacciato direttamente sulla celebre Piazzetta.

Per trovare altri hotel in zona, utilizza Booking.com, piattaforma sicura attraverso la quale anche noi prenotiamo gli alloggi per i nostri viaggi. Spesso la cancellazione è gratuita e garantisce un servizio di assistenza in caso di problemi.



Booking.com

Gita a San Fruttuoso di Camogli: mappa orientativa

 

Ecco qui una mappa con i luoghi di cui abbiamo parlato in questo articolo: dagli imbarchi per i traghetti, alle cose da vedere. Speriamo possa essere utile per aiutarti a organizzare la tua gita a San Fruttuoso di Camogli.

 

 

Gita a San Fruttuoso di Camogli – Domande Frequenti

  • Come si arriva a San Fruttuoso di Camogli? San Fruttuoso è raggiungibile via mare con battelli da Genova, Camogli, Portofino e altre località vicine, oppure attraverso sentieri di trekking dal Monte di Portofino.
  • Come arrivare a San Fruttuoso di Camogli da Genova? Da Genova il mezzo più comodo è questo battello con partenza dal Porto Antico.
  • Quanto costa il battello per San Fruttuoso di Camogli? Il costo del biglietto del battello per San Fruttuoso varia tra 7 a 30 Euro a seconda del punto di partenza, della stagione e della tipologia (solo andata o andata e ritorno).
  • Quanto ci vuole da Camogli a San Fruttuoso in battello? Il tragitto in battello da Camogli a San Fruttuoso dura circa 30 minuti.
  • Dove si prende il battello a Camogli per San Fruttuoso? Il battello per San Fruttuoso parte dal molo principale di Camogli che è facilmente raggiungibile a piedi dal centro del paese.
  • Quanto costa il battello Camogli – San Fruttuoso? Da 7 a 16 Euro a seconda della stagione e del tipo di servizio.
  • Dove parcheggiare a Camogli per San Fruttuoso? A Camogli ci sono parcheggi a pagamento lungo la strada o vicino alla stazione ferroviaria.
  • Come arrivare a Camogli per fare trekking a San Fruttuoso? Puoi arrivare a Camogli in treno da Genova o dalle altre città limitrofe. Dalla stazione, seguendo le indicazioni per i sentieri, puoi iniziare il trekking verso San Fruttuoso.
  • Quanto tempo ci si impiega a piedi da Camogli a San Fruttuoso? A piedi, il percorso da Camogli a San Fruttuoso può durare da 2 a 3 ore a seconda del sentiero scelto e del ritmo di camminata.
  • Quanto ci vuole per visitare San Fruttuoso di Camogli? Visitare San Fruttuoso, inclusi l’Abbazia, la spiaggia e un breve tempo per rilassarsi, può richiedere circa 2 – 3 ore.
  • Come tornare a Camogli da San Fruttuoso? Per tornare a Camogli da San Fruttuoso il consiglio è quello di prendere il battello.

 

Speriamo che i nostri consigli siano utili e che ti servano a organizzare la tua gita a San Fruttuoso di Camogli.

Se hai domande o dubbi lasciaci un commento qui sotto o scrivici attraverso il form nella pagina CONTATTI: saremo felici di provare ad aiutarti ancora!

Crediti Fotografici: Le immagini non contrassegnate dal logo di Viaggi che mangi e lì dove non espressamente indicato sono state gentilmente fornite dal partner Depositphotos.

​​
​​​


​​

Nell’articolo potrebbero essere presenti link affiliati. Ciò significa che, senza assolutamente alcun costo aggiuntivo per te, potremmo guadagnare una commissione se decidessi di fare acquisti attraverso di essi. Ciò aiuta a supportare il nostro lavoro e ci permette di continuare a fornirti contenuti di valore e gratuiti. Grazie di cuore per il tuo sostegno!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Lasciaci un commento