Rimini in inverno: guida completa per una vacanza fuori stagione

di Selene Scinicariello

Chi lo ha detto che la Riviera Romagnola è solamente una meta estiva? Noi siamo stati a Rimini in inverno e possiamo assicurarti che la città ha davvero tantissimo da offrire anche fuori stagione!

Quando l’estate se n’è andata e con lei anche la moltitudine di turisti, Rimini cambia volto. Le spiagge si riposano, il lungomare si svuota, gli hotel si fanno silenziosi e la città sembra assopirsi leggermente, come a riprendere fiato prima della stagione successiva.

Abbiamo adorato questa calma ed è stata la situazione perfetta per girare la città e conoscerla da un nuovo punto di vista.

Io, Selene, sono stata a Rimini tante volte e ho avuto l’occasione di visitarla in primavera, in estate e in autunno, ma forse è stato proprio il periodo invernale quello che ho apprezzato di più.

Di seguito troverai una guida (speriamo) completa per visitare la città romagnola durante i mesi più freddi dell’anno.

 

Com’è l’inverno a Rimini? Clima e temperature

 

L’inverno a Rimini non è poi così male e offre un clima più mite rispetto a molte altre città del Nord Italia.

Le temperature raramente scendono sotto lo zero e la media di Gennaio, il mese più freddo, è di circa 5 °C. A partire da Febbraio, poi, si registra un lieve aumento e la media si aggira intorno ai 6 °C.

Tuttavia è importante tenere a mente che le temperature possono scendere notevolmente durante le ondate di freddo e, soprattutto, che il vento può aumentare la sensazione di gelo. Insomma, cappellino, sciarpa e guanti sono obbligatori!

Una buona notizia, comunque, è che in inverno la quantità di pioggia è moderata. Generalmente la media di Gennaio e Febbraio è di 6 giorni di pioggia in un mese.

Ricorda che se anche la giornata è soleggiata, la sera le temperature scendono parecchio: vestiti sempre a strati!

 

Cosa fare a Rimini in inverno

 

Come dicevamo, visitare la città romagnola durante la stagione fredda ti consentirà di viverla in maniera diversa. Lontano dalla frenesia estiva e senza la voglia di correre in spiaggia, infatti, (ri)scoprirai il suo lato di città d’arte, ma anche il piacere di goderti alcuni suoi angoli in maniera tranquilla e intima.

Vediamo, allora, cosa fare a Rimini in inverno assolutamente.

 

Visitare i musei e le attrazioni culturali della città

 

Tempio Malatestiano, da vedere a rimini in inverno

Tempio Malatestiano.

 

Rimini è a tutti gli effetti una bellissima città d’arte. Anche se ancora non tutti conoscono e apprezzano questo suo lato, credici ci sono tantissimi musei e attrazioni da visitare che, oltretutto, ti permetteranno di stare al chiuso e al caldo durante una giornata fredda o di pioggia.

Vediamo cosa non perdere.

 

  • Il Museo della Città. Un interessante esposizione che ti permetterà di scoprire la storia di Rimini dalla Preistoria ai giorni nostri attraverso reperti archeologici, opere d’arte e mostre temporanee.

 

  • La Domus del Chirurgo. Un sito archeologico unico (al coperto) che ospita i resti di una casa di epoca romana e che custodisce preziosi strumenti chirurgici antichi. Si tratta di un vero e proprio gioiello!

 

  • Fellini Museum. Un intero museo dedicato al famoso regista Federico Fellini, originario di Rimini. Qui potrai vivere un vero e proprio viaggio immersivo nel suo mondo creativo.

 

  • Museo degli Sguardi. Un particolarissimo museo dedicato alla culture dell’Africa, dell’Oceania, dell’America precolombiana e in parte dell’Asia.

 

  • Palazzi dell’Arte. Uno spazio espositivo dedicato all’arte moderna e contemporanea. Da Luglio 2023 il museo è chiuso temporaneamente per lavori e ti consigliamo di leggere gli aggiornamenti sul sito ufficiale.

 

  • Il Tempio Malatestiano. Questo incredibile esempio dell’architettura del Rinascimento italiano è il principale luogo di culto della città. Al suo interno sono custodite opere di Piero della Francesca e di Agostino di Duccio.

 

Godersi le giornate di sole facendo attività all’aperto

 

spiaggia di rimini in inverno

Spiaggia di Rimini in inverno.

 

Anche se le temperature sono basse, quando spunta il sole è sicuramente piacevole approfittarne per godersi l’aria aperta.

Approfittane, allora, per fare una piacevole passeggiata sul lungomare che in questo periodo è decisamente molto meno affollato del solito e, perché no, scendi verso la battigia per goderti un bel tramonto o, se viaggi con un amico a 4 zampe, per giocare e fare due corse! La spiaggia di Rimini in inverno è spesso semideserta.

Se ami le due ruote, invece, esplora Rimini e i suoi dintorni in bicicletta! Puoi scegliere anche in questo caso il lungomare e magari raggiungere la vicina Riccione oppure optare per le numerose piste ciclabili per una gita più lunga. Qui trovi tante idee per i tuoi percorsi in bici.

Ovviamente non può mancare anche una bella passeggiata nel centro storico dove potrai fare un po’ di shopping e dove, durante il periodo natalizio, potrai goderti le luminarie che ne abbelliscono ogni angolo. Il cuore del centro di Rimini è Piazza Cavour con l’imponente Palazzo dell’Arengario.

Un’altra piacevole passeggiata è quella a Borgo San Giuliano, considerato uno degli angoli di Rimini più amati da Fellini. Qui le facciate di ogni casa sono state trasformate in vere e proprie opere d’arte. Ogni abitazione, infatti, è stata impreziosita da murales che parlano del regista riminese e dei suoi film.

Se ti piacciono le visite guidate potrebbe essere una buona idea quella di partecipare a un tour come QUESTO. Il prezzo è di soli 15 Euro e la guida ti accompagnerà alla scoperta dei luoghi più importanti e interessanti della città. Dall’epoca romana, ai giorni nostri, imparerai a conoscere la storia di Rimini e dei suoi personaggi più famosi (compreso Federico Fellini, il suo cinema e i luoghi che più amava).

 

Rilassarsi in un centro benessere

 

Diciamo che una fredda giornata invernale è un’ottima occasione per scegliere di trascorrere qualche ora al caldo in un centro benessere!

Il centro Riminiterme, ad esempio, ospita una bella area wellness dove rilassarsi. Qui troverai sauna, bagno turco, piscine biomarine riscaldate, stanza del sale e area relax. Inoltre, potrai prenotare i tuoi trattamenti preferiti per un percorso completo.

In alternativa potresti scegliere una delle numerose SPA presenti in città (noi consigliamo, ad esempio, Oro Bianco SPA) o, ancor meglio, scegliere un hotel con centro benessere per poterne usufruire quotidianamente senza problemi e preoccupazioni.

L’i-Feel Good SPA dell’i-Suite Hotel, ad esempio, è in assoluto una delle migliori e dispone di biosauna, sauna finlandese, bagno di vapore, infinity pool, vasca talasso ai sali e percorso docce emozionali.

 

Cosa visitare nei dintorni di Rimini in inverno

 

Se trascorrerai più di un paio di giorni in città, allora avrai tutto il tempo necessario per spostarti anche nelle vicinanze e scoprire nuovi angoli di Romagna.

Ecco qualche idea su cosa fare nei dintorni di Rimini in inverno.

 

I borghi e piccoli centri nei dintorni di Rimini

 

Piccoli borghi, antichi castelli e centri storici capaci di farti fare un salto nel passato: le cose da vedere da queste parti sono davvero tantissime e avrai l’imbarazzo della scelta.

L’inverno è un buon momento per andare alla scoperta dei dintorni di Rimini perché in giro troverai sicuramente meno turisti e potrai goderti le visite con calma e seguendo il tuo ritmo.

Ecco qualche idea sui luoghi da raggiungere.

 

  • San Marino. La Repubblica di San Marino è una visita obbligatoria e dista circa 30 minuti d’auto da Rimini. Questo vero e proprio microstato sovrano è famoso per le sue torri medievali, le strade acciottolate e una splendida vista sulla Romagna. È il luogo ideale per una gita di un giorno e durante il periodo natalizio il borgo sarà abbellito da luci e mercatini.

 

San Marino, da vedere nei dintorni di rimini in inverno

San Marino.

 

  • Santarcangelo di Romagna. Questa cittadina dista circa 20 minuti da Rimini ed è famosa per le sue cantine scavate nella roccia, ma anche per gli ottimi ristoranti che servono l’autentica cucina romagnola sempre accompagnata dall’ottimo Sangiovese! QUI trovi i nostri consigli su cosa vedere in città.

 

  • San Leo. Situato su uno sperone roccioso, questo è uno dei borghi più spettacolari della zona e offre un panorama indimenticabile. Da non perdere la visita al Forte. San Leo è un pochino più lontano e dita circa 50 minuti d’auto da Rimini.

 

San Leo, da vedere nei dintorni di rimini in inverno

San Leo.

 

  • Verucchio. Conosciuto per le sue radici storiche legate alla famiglia Malatesta, Verucchio è un borgo affascinante e silenzioso. Da non perdere il Museo Civico Archeologico. Verucchio dista circa 30 minuti di macchina da Rimini.

 

  • Gradara. Famosa per il suo castello medievale e per la storia di Paolo e Francesca, Gradara offre un viaggio indietro nel tempo e un’atmosfera romantica, perfetta per una gita invernale. Gradara dista circa mezzora d’auto da Rimini.

 

I parchi divertimento

 

parchi divertimento in emilia - romagna: italia in miniatura

Italia in miniatura.

 

Sapevi che i parchi divertimento di Rimini e dintorni durante l’inverno sono aperti? Generalmente, infatti, i parchi chiudono tra Dicembre e Marzo, ma durante le festività li troverai aperti.

Ecco, allora, che se hai intenzione di organizzare una vacanza invernale in quel periodo, potrai goderteli con un po’ meno gente del solito (soprattutto nei giorni infrasettimanali).

Ecco quali visitare.

 

  • Italia in Miniatura. Anche se alcune attrazioni potrebbero essere chiuse, il parco offre comunque la possibilità di ammirare le riproduzioni in miniatura delle famose architetture italiane. Il parco dista solamente 11 minuti di auto da Rimini.

 

 

  • Acquario di Cattolica. Scopri il mondo sottomarino in uno degli acquari più grandi dell’Adriatico: si tratta di un’esperienza educativa e divertente adatta a tutte le età.

 

 

 

Cantine e altre esperienze enogastronomiche

 

Una giornata di nuvole e freddo potrebbe essere una buona occasione per organizzare una visita in cantina o un tour enogastronomico tra le aziende agricole della zona.

La zona della Valmarecchia, alle spalle di Rimini, ad esempio, è una meta ideale per degustazioni di vino e prodotti tipici.

Allungandoti un po’, inoltre, potresti raggiungere Bertinoro e le colline della provincia di Forlì-Cesena per scoprire il vitigno Albana e il sublime Passito che se ne ricava.

 

Bertinoro, da vedere nei dintorni di rimini in inverno

Bertinoro, campana dell’Albana.

 

Ah, lo sapevi che a San Giovanni in Marignano (circa 30 minuti di auto da Rimini) è stato inaugurato l’unico museo al mondo dedicato alla piadina? Ti consigliamo assolutamente di andare a visitare: la visita comprende anche una golosa degustazione!

QUI trovi tutte le informazioni su Piadina Experience e la possibilità di acquistare i biglietti in anticipo.

 

Cosa fare di sera a Rimini in inverno

 

Se sei abituato alle movimentate serate riminesi estive, sappi che durante l’inverno le cose sono un po’ diverse, ma questo non vuol dire che non ci sia nulla da fare in città, anzi!

Intanto si può iniziare con un aperitivo: troverai locali aperti sia sul lungomare, sia in centro città.

Se vuoi goderti un drink affacciato sul mare sappi, ad esempio, che il Rock Island e il Charlie Brown rimangono aperti anche in inverno.

Per cena, poi, in città c’è sempre l’imbarazzo della scelta e non avrai alcun problema a trovare ciò che fa per te.

Un consiglio è quello di fare una passeggiata a Borgo San Giuliano dove ci sono alcuni ristoranti tipici molto validi. Ti consigliamo, ad esempio, l’Osteria de Borg e NudeCrud.

 

borgo san giuliano, perfetto per una passeggiata a rimini in inverno

Borgo San Giuliano.

 

Per quanto riguarda la vita notturna, inoltre, Rimini offre diverse discoteche e club che durante l’inverno aprono principalmente nei fine settimana.

Tra questi, ad esempio, c’è il Coconuts, ma spostandoti verso Riccione troverai anche il Cocoricò e il Peter Pan.

Se preferisci qualcosa di più rilassato, comunque, in centro troverai numerosi cocktail bar dove sorseggiare un drink.

Tieni a mente, inoltre, che Rimini ospita diversi eventi culturali e spettacoli teatrali e musicali.

Potresti controllare, ad esempio, la programmazione del Teatro Galli per spettacoli e concerti oppure, semplicemente, andare al cinema!

 

Cosa mangiare a Rimini in inverno

 

cappellacci pasticciati, da mangiare a rimini in inverno

Cappellacci Pasticciati di NudeCrud.

 

Se come noi sei un vero goloso, ogni scusa è buona per mangiare!

L’inverno a Rimini, allora, è il momento perfetto per assaporare piatti della tradizione romagnola e non solo quelli più classici che si possono assaggiare anche durante l’estate!

Oltre alla celebre piada romagnola, a un’ottima grigliata di pesce fresco e a un golosa frittura, la stagione fredda è perfetta per godersi un buon piatto caldo di passatelli o cappelletti in brodo e per assaggiare lo squisito brodetto di pesce alla romagnola.

Tra i primi, ovviamente, sono imperdibili le tagliatelle o i ravioli al ragù.

Per gli amanti della carne, poi, vale la pena assaggiare il coniglio in porchetta, un piatto molto amato le cui origini provengono dall’entroterra riminese, e lo stracotto alla romagnola.

Se sei un goloso di dolci, invece, devi assaggiare assolutamente la ciambella romagnola (che non ha forma di ciambella, ma di pane!), il bustreng, un dolce contadino romagnolo, e il miacetto di Cattolica, il tipico dolce delle feste natalizie.

 

3 hotel da scegliere a Rimini in inverno

 

demo, uno dei migliori hotel petfriendly a rimini. Foto da Booking.com.

Foto da Booking.com.

 

A questo punto, dopo esserti segnato cosa fare e cosa vedere a Rimini in inverno, non ti resta che appuntarti qualche consiglio riguardante gli hotel.

Di seguito te ne suggeriremo tre che, secondo noi, sono perfetti per un soggiorno invernale (e ti spiegheremo perché!).

 

  • i-SUITE Design Hotel. Si tratta di un hotel 5 stelle dal design moderno e innovativo che offre suite con jacuzzi e vista mare, un personale professionale, una superba SPA in cima all’edificio dove rilassarsi a fine giornata e piscine riscaldate utilizzabili anche in inverno. La cucina del suo ristorante è valutata con ottime recensioni e offre una varietà di opzioni culinarie. Insomma, si tratta di una struttura perfetta per godersi il relax in maniera completa anche nei mesi più freddi.

 

  • Demo Hotel Design Emotion. Si tratta di uno dei migliori hotel di Rimini. Noi ci siamo stati e possiamo assicurarti che ci siamo trovati davvero benissimo. La struttura ospita 9 suite dal design creativo e moderno, ognuna diversa dall’altra. Alcune soluzioni dispongono anche di angolo cottura. Si tratta della soluzione ideale se cerchi un’esperienza unica e stimolante e vuoi approfittare di tariffe leggermente inferiori rispetto ad altri periodi dell’anno.

 

  • Nero D’Avorio Aparthotel & SPA. Situato nel quartiere Miramare di Rimini, questo aparthotel permette di godersi l’esperienza di soggiornare in un comodo appartamento senza rinunciare ai comfort di una vacanza in albergo. Sul posto, inoltre, è presente un centro benessere con idromassaggio, doccia emozionale con cromoterapia, sauna e area relax. La SPA è anche prenotabile in esclusiva. Insomma, se per la tua vacanza invernale hai voglia di fermarti a Rimini per diversi giorni, questa è un’ottima soluzione.

 

Se nessuno degli hotel che ti abbiamo indicato ti convince, continua a cercare qui sotto tra le offerte di Booking.com, piattaforma che anche noi utilizziamo sempre per prenotare i nostri alloggi.

I pagamenti sono sicuri, il prezzo garantito e in moltissimi casi la cancellazione è gratuita.

Se viaggi con gli amici a 4 zampe, leggi la nostra guida ai migliori hotel pet-friendly di Rimini.

 



Booking.com

 

Quando andare a Rimini in inverno: qual è il periodo migliore?

 

Se stai pianificando di visitare Rimini in inverno, sappi che sicuramente il periodo che precede il Natale, il Capodanno, ma anche le settimane di Carnevale sono un ottimo momento per raggiungere la città.

Durante il periodo natalizio (dai primi di Dicembre fino all’Epifania), ad esempio, Rimini ospita diversi mercatini che offrono prodotti artigianali e specialità gastronomiche locali. Qui potrai trovare sicuramente l’idea per un regalo unico!

Le strade e le piazze, in quei giorni, si illuminano di luci scintillanti che creano un’atmosfera festiva, accogliente e decisamente magica. Le decorazioni e gli addobbi aggiungono un tocco di fiabesco in tutta la città.

Da non perdere l’appuntamento in spiaggia con i magnifici Presepi di Sabbia.

La celebrazione del Capodanno a Rimini, poi, è un evento da non perdere. La città, infatti, organizza spettacoli di fuochi d’artificio, concerti e feste in piazza. Gli hotel e i ristoranti, inoltre, offrono cene speciali e serate a tema. Insomma, un ottimo modo per festeggiare l’inizio del nuovo anno in grande stile, non trovi?

Infine, imperdibili, sono gli eventi di Carnevale per vivere la città nella maniera più colorata possibile! Se viaggi con dei bimbi non devi perdere l’appuntamento con Color Coriandolo, l’evento tradizionale dedicato a bambini e famiglie.

Gli eventi in questo periodo dell’anno sono davvero tantissimi e il nostro consiglio è quello di rimanere aggiornati attraverso i siti VisitRimini e RiminiTurismo.

 

Ci auguriamo che i nostri consigli possano esserti utili e ti invitiamo a raccontarci la tua esperienza a Rimini in inverno nei commenti. Siamo curiosi di sapere se anche a te la città fuori stagione è piaciuta come a noi!

Lasciaci un commento