Cosa e dove mangiare a Trastevere: una breve guida golosa

di Selene Scinicariello
ristorante dove mangiare a trastevere

Mangiare a Trastevere è una vera e propria esperienza da non perdere per tutti coloro che amano provare la cucina locale durante i propri viaggi.

In questo quartiere, infatti, troverai l’espressione più autentica della cucina romana e avrai modo di assaggiare alcuni dei migliori piatti tipici della Capitale.

Se stai visitando Roma e come noi se un vero goloso, allora ti suggeriamo vivamente di raggiungere il vivace quartiere sulla riva destra del Tevere e lasciarti andare a un vero e proprio tour gastronomico.

 

UN CONSIGLIO PER TE!

Se vuoi assaggiare i piatti tipici della cucina romana durante una passeggiata tra le caratteristiche strade del vivace quartiere romano, partecipa a questo Food Tour di Trastevere.

Durante l’itinerario avrai modo di gustare tanti piatti della tradizione mentre una guida esperta e professionista ti racconterà aneddoti, curiosità e storia dei luoghi più emblematici di questa zona.

Secondo noi è un’occasione da non perdere!

 

Cosa mangiare a Trastevere: i piatti della cucina tipica romana

 

suppli, una delle cose da mangiare a trastevere

 

Iniziamo subito consigliandoti, velocemente, alcuni dei piatti della cucina tipica romana a Trastevere.

Questo quartiere della Capitale, infatti, è uno dei luoghi migliori da raggiungere per assaggiare le specialità gastronomiche tradizionali.

Qui le trattorie e le osterie storiche ci tengono ancora a proporre pietanze dai sapori autentici e come quelli di una volta… basta solo stare attenti a non farsi ingannare da qualche trappola per turisti che, purtroppo, si incontra qua e là!

Ecco alcuni dei piatti imperdibili da mangiare a Trastevere:

 

  • La pasta alla carbonara (un classico irrinunciabile!);
  • La pasta alla gricia;
  • I bucatini all’amatriciana (leggi il nostro articolo per scoprire differenze e ricette di Gricia, Carbonara e Amatriciana);
  • I tonnarelli cacio e pepe;
  • I rigatoni con la pajata;
  • Il carciofo alla romana;
  • Il carciofo alla giudia;
  • La pizza scrocchiarella;
  • La trippa alla romana;
  • Il supplì (il re dello street food romano!);
  • Il baccalà fritto in pastella;
  • I fiori di zucca fritti;
  • L’abbacchio alla scottadito;
  • La coda alla vaccinara;
  • I saltimbocca alla romana;
  • I fagioli con le cotiche;
  • La crostata di visciole;
  • Il maritozzo (il dolce romano per eccellenza… irresistibile!).

 

Dove mangiare a Trastevere: ristoranti e trattorie tipiche

 

Dopo averti elencato alcuni dei piatti della cucina romana da assaggiare assolutamente, passiamo a parlare dei ristoranti di Trastevere dove mangiare bene.

Tra le strade ricoperte di sanpietrini e nelle piazzette nascoste all’ombra di rampicanti che in primavera si colorano di fiori, si trovano una miriade di trattorie e osterie tipiche: dovrai solo scegliere quella che più è di tuo gusto!

Ecco qui di seguito un elenco dei posti migliori dove fermarsi a pranzo o a cena in questo vivace quartiere:

 

  • Da Enzo al 29, Via dei Vascellari, 29: una tappa immancabile se vuoi assaggiare la vera cucina romana!

 

  • Da Teo, Piazza dei Ponziani, 7A: qui troverai la tradizione, ma anche ottimi piatti a base di pesce;

 

  • Trapizzino, Piazza Trilussa, 46: il posto giusto per un pranzo al volo;

 

 

  • Impiccetta, Via dei Fienaroli, 7: qui è ottima la coda alla vaccinara;

 

  • Da Carlone, Via della Cisterna, 13: un ristorante popolare dove assaggiare i piatti della tradizione;

 

 

Dove mangiare la Carbonara a Trastevere?

 

pasta alla carbonara

 

Credici, non mangerai mai da nessun’altra parte una pasta alla carbonara buona come quella che avrai l’occasione di assaggiare a Roma.

Anche se può sembrarti una scelta banale, uno dei piatti imperdibili in una trattoria tipica di Trastevere è proprio questo celeberrimo primo.

Qui di seguito abbiamo selezionato per te alcuni dei ristoranti dove potrai gustare una carbonara eccezionale:

 

  • Proloco Trastevere, Via Goffredo Mameli, 23: una carbonara preparata esclusivamente con ingredienti regionali.

 

  • NannarellaPiazza di S. Calisto, 7/a: qui la carbonara è espressione della vera tradizione.

 

 

  • Da Enzo al 29, Via dei Vascellari, 29: probabilmente dovrai fare un po’ di coda per mangiare, ma ne varrà la pena!

 

  • Eggs, Via Natale del Grande, 52: oltre alla classica carbonara qui troverai numerose variazioni tutte molto interessanti (dagli asparagi ai carciofi passando per le zucchine).

 

Dove mangiare cacio e pepe a Trastevere?

 

bucatini cacio e pepe

 

Roma non è solo carbonara, ma anche cacio e pepe.

Come dicevamo prima, anche in questo caso la semplicità del piatto non è affatto un buon motivo per non ordinarla al ristorante: per quante volte tu possa averla preparata a casa, in una trattoria tipica di Trastevere questo piatto avrà tutto un altro sapore!

Ecco qualche indirizzo da segnare per mangiare un’ottima cacio e pepe a Trastevere:

 

  • Da Enzo al 29, Via dei Vascellari, 29: presente già nella lista di prima, anche in questo caso il ristorante in questione è una garanzia!

 

  • Tonnarello, Via della Paglia, 1/2/3: il locale giusto dove godersi le specialità romane;

 

  • Taverna Trilussa, Via del Politeama, 23/25: i primi sono il punto forte del ristorante… insieme ai fritti!

 

  • L’Antica Pesa, Via Garibaldi, 18: un ristorante chic adatto anche a una cena romantica a base di piatti della tradizione.

 

Alcune delle pizzerie più buone di Trastevere

 

Gli amici napoletani non ce ne vogliano, ma la pizza a Roma è davvero buonissima!

Se hai intenzione di assaggiare la famosa scrocchiarella, ecco qualche indirizzo di pizzerie buone a Trastevere:

 

  • Pizzeria Ai Marmi, Viale di Trastevere, 53-59: storica pizzeria frequentata anche da Pasolini che si dice le abbia affibiato il soprannome de “L’Obitorio” con cui è conosciuta tutt’ora;

 

  • Ivo a Trastevere, Via di S. Francesco a Ripa, 158: la pizza scrocchiarella per eccellenza nel quartiere;

 

 

Food Tour a Trastevere: un buon modo per assaggiare la cucina tipica romana

 

ristorante in un vicolo di trastevere

 

Uno dei migliori modi per scoprire i piatti da mangiare a Trastevere e per conoscere trattorie e ristoranti frequentati dalle persone del posto, è quello di prendere parte a un tour enogastronomico.

Questo tipo di tour, infatti, ti consentirà di assaggiare diversi piatti in poco tempo, ma anche di confrontarti con una persona del posto (la tua guida) per scoprire i posti migliori dove andare a mangiare anche in un secondo momento.

Inoltre prendere parte a una visita guidata golosa è anche un’opportunità imperdibile se non hai molto tempo a disposizione, ma vorresti assaggiare quante più pietanze possibile.

Vediamo alcuni dei migliori Food Tour di Trastevere a cui prendere parte:

 

 

  • Tour enogastronomico di Trastevere prenotabile su GetYourGuide: ottimo tour serale durante il quale raggiungerai un bar, un ristorante e una trattoria per assaggiare alcuni dei migliori piatti della tradizione. Dai salumi alla pasta fresca, passando per vino, cocktail e dolci: un’esperienza davvero completa!

 

 

  • Tour gastronomico di Trastevere prenotabile su Civitatis.it: si tratta di un buon food tour del quartiere per rapporto qualità / prezzo, ma bisogna dire che gli assaggi non sono tantissimi. Si parte da un supplì, si continua con pizza, prosciutto, formaggio, vino e gelato. Se cerchi qualcosa di più tipico, ti consigliamo gli altri tour.

 

 

Se tra i tour che ti abbiamo suggerito non sei riuscito a trovare nulla di tuo gradimento, prova a dare un’ulteriore occhiata alle proposte di tour gastronomici a Trastevere sulla piattaforma Vivi.City: si trovano offerte e suggerimenti davvero per tutti i gusti!

 

Speriamo che questa nostra breve guida su cosa e dove mangiare a Trastevere possa esserti utile per goderti l’ottima cucina romana. Noi, al solo pensiero dei piatti di cui ti abbiamo parlato, abbiamo già l’acquolina in bocca!

Lasciaci un commento

* Lasciando un commento accetti la Privacy Policy