13 musei ad Amsterdam da vedere se ci vai per la prima volta

di Selene Scinicariello

Prima volta nella capitale dei Paesi Bassi? Ecco quali sono i più bei musei da vedere ad Amsterdam!

La città è una delle mete più affascinanti d’Europa e con i suoi oltre 70 musei è sicuramente la destinazione perfetta per una vacanza culturale… ma scegliere da dove iniziare può risultare parecchio complicato!

Di seguito, allora, per aiutarti nell’organizzazione del tuo prossimo viaggio in terra olandese ti suggeriremo quali musei vale la pena vedere ad Amsterdam se è la prima volta che la visiti.

 

PRIMA VOLTA AD AMSTERDAM? ECCO ALCUNE INDICAZIONI UTILI!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 – Rijksmuseum

Indirizzo: Museumstraat 1, 1071 XX Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.rijksmuseum.nl.

 

interni del rijksmuseum di amsterdam

Gli interni del Rijksmuseum di Amsterdam.

 

L’affascinante edificio progettato da Pierre Cuypers e inaugurato nel 1885 oggi è il più grande museo d’arte dei Paesi Bassi.

La sua collezione è composta da oltre un milione di oggetti tra cui si contano più di 2000 capolavori di artisti olandesi del calibro di Johannes Vermeer, Jan Steen e Rembrandt. Siamo di fronte alla più grande raccolta di dipinti del Secolo d’Oro olandese!

Tra le opere più famose bisogna citare, ad esempio, La ronda di notte di Rembrandt (1642), La lattaia di Johannes Vermeer ( 1657–58 circa) e un affascinante Autoritratto di Van Gogh.

Oltre ai numerosi dipinti è possibile ammirare anche tante altre opere tra cui fotografie, disegni, incisioni e particolarissimi oggetti come le curiose case delle bambole e una piccola raccolta asiatica.

La collezione del museo ripercorre ben 800 anni di storia olandese attraverso gli 8.000 oggetti messi in mostra. Insomma, visitare il Rijksmuseum significa fare un vero e proprio viaggio nel tempo!

La visita, comunque, vale davvero la pena anche solo per ammirare gli interni dell’edificio: la Gallery of Honor e la Cuypers Library, ad esempio, lasciano davvero senza fiato per la loro bellezza!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • Per visitare il museo calcola almeno due o tre ore.

 

 

 

  • Ricordati che per entrare al museo è necessario prenotare un orario di inizio visita.

 

 

 

 

2 – Van Gogh Museum

Indirizzo: Museumplein 6, 1071 DJ Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.vangoghmuseum.nl.

 

esterno del museo van gogh, copertina del post dedicato alle informazioni per visitare il museo van gogh ad amsterdam

 

Tra i musei di Amsterdam, il Van Gogh Museum è sicuramente uno dei più famosi e, per quanto ci riguarda, è una tappa imperdibile durante il primo viaggio in città.

Al suo interno, infatti, sono ospitati circa 200 dipinti, 400 disegni e 700 lettere dell’artista. Stiamo parlando della più grande collezione al mondo dedicata al pittore olandese!

La visita si svolge in ordine cronologico. Seguendo il percorso indicato potrai conoscere a fondo le varie fasi della vita di Van Gogh partendo dalla sua infanzia per arrivare alla morte passando per i diversi stati emotivi che ne caratterizzano l’esistenza e l’opera.

Tra i lavori più importanti qui custoditi bisogna sicuramente ricordare I mangiatori di patate (1885), Camera da letto ad Arles (1888), Vaso con quindici girasoli (1889) e Campo di grano con corvi (1890).

Oltre ai dipinti di Van Gogh, il museo ospita anche alcune opere di artisti contemporanei al pittore tra cui Rodin, Manet, Monet, Gauguin e Signac.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

  • La durata della visita al Museo di Van Gogh ad Amsterdam è di minimo 75 minuti. Noi ti invitiamo a considerare, in realtà, almeno un paio d’ore.

 

 

 

 

  • NON PERDERE L’AMSTERDAM PASS: è una scelta decisamente conveniente se vuoi visitare anche il Rijksmuseum e goderti un giro in barca lungo i canali.

 

 

3 – Casa di Anne Frank

Indirizzo: Westermarkt 20, 1016 GV Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.annefrank.org.

 

Tra i musei da vedere ad Amsterdam non può certamente mancare la Casa di Anne Frank.

Questa casa – museo fu allestita a partire dal 1960 dal padre della ragazza, l’unico sopravvissuto all’Olocausto di tutta la famiglia.

Al suo interno è visitabile quello che Anne nel suo Diario chiamava l’Alloggio segreto, cioè la stanza dove i Frank rimasero nascosti insieme ad altre quattro persone a partire dal 1942 fino al 1944.

Inoltre lungo il percorso di visita potrai approfondire la storia della ragazza e della sua famiglia attraverso oggetti personali ed estratti originali dei suoi scritti.

La visita, infine, si conclude con un’interessante mostra permanente dedicata alle persecuzioni naziste.

Si tratta di un museo commovente che invita a riflettere su quelli che sono stati alcuni degli anni più bui di tutta la storia dell’umanità.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

  • Ricordati che per entrare al museo è necessario acquistare il biglietto online (disponibile esclusivamente sul sito ufficiale) prenotando un orario di visita.

 

 

 

4 – Il Museo di Amsterdam

Indirizzo: Amstel 51, 1018 EJ Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.amsterdammuseum.nl.

 

Il Museo di Amsterdam va sicuramente inserito in questa lista dei musei da visitare assolutamente nella capitale olandese perché offre una panoramica interessante sulla sua storia.

Per quanto ci riguarda, questo dovrebbe essere uno dei primi musei in cui entrare perché qui avrai modo di ripercorrere passo dopo passo gli eventi che hanno caratterizzato Amsterdam nel corso dei secoli dal Medioevo fino a oggi.

Nei prossimi anni sono previsti grandi cambiamenti per questa istituzione museale e la sua sede sta subendo un’importante ristrutturazione.

Al momento è ospitato all’indirizzo Amstel 51 ed è visitabile con un biglietto cumulativo che include, appunto, l’Amsterdam Museum at the Amstel insieme all’H’ART Museum e Museum van de Geest.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

 

 

5 – Ons’ Lieve Heer op Solder

Indirizzo: Oudezijds Voorburgwal 38-40, 1012 GD Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.opsolder.nl.

 

L’Ons’ Lieve Heer op Solder è il più antico museo di Amsterdam dopo il Rijksmuseum. Pensa che la sua apertura risale al 1888!

Il nome significa letteralmente Nostro Signore nel Sottotetto. Questo luogo, infatti, è un’ex chiesa cattolica fondata nel 1663 ricavata negli ultimi piani di un’abitazione privata così che fosse impossibile riconoscerne la presenza dall’esterno.

In seguito alla riforma protestante, infatti, fu proibito il culto cattolico e iniziarono a diffondersi quelle che oggi possiamo definire vere e proprie “chiese clandestine“.

Oggi l’aspetto interno dell’edificio è quello originale risalente alla fine del 1800.

La visita, allora, permette non solo di conoscere la storia della chiesa clandestina di Nostro Signore del Sottotetto, ma anche di fare un salto indietro nel tempo per conoscere la vita di qualche secolo fa grazie al percorso tra gli appartamenti ai piani inferiori!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

 

 

6 – Verzetsmuseum – Museo della Resistenza Olandese

Indirizzo: Plantage Kerklaan 61, 1018 CX Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.verzetsmuseum.org.

 

Se ti interessa approfondire la storia di Amsterdam e dei Paesi Bassi ti invitiamo a visitare il Verzetsmuseum, il Museo della Resistenza Olandese.

Il percorso espositivo permette di conoscere gli eventi che hanno segnato il Paese durante la Seconda Guerra Mondiale: dal bombardamento che ha praticamente raso al suolo Rotterdam alle storie personali di vita quotidiana, il Verzetsmuseum accompagna il visitatore in una profonda riflessione sull’orrore di quei giorni.

Se sei un appassionato di storia non rimarrai affatto deluso e se viaggi con dei bimbi, sappi che il museo ha allestito una mostra speciale pensata proprio per i più piccoli!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

 

 

7 – NEMO – Museo della Scienza

Indirizzo: Oosterdok 2, 1011 VX Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.nemosciencemuseum.nl.

 

nemo, uno dei musei ad amsterdam da vedere

Museo NEMO.

 

Il NEMO è il più grande centro scientifico dei Paesi Bassi ed è ospitato all’interno di un grande e particolarissimo edificio progettato da Renzo Piano.

La struttura si sviluppa su cinque piani: quattro sono dedicati alla mostra permanente del NEMO divisa per argomenti specifici e il quinto ospita una caffetteria.

Le tematiche principali del museo sono Illuminazione, Ingegneria elettrica, Generazione e stoccaggio di energia e Tecnologia in casa.

Ogni mostra si compone non solo di una semplice esposizione, ma di veri e propri giochi ed esperimenti che aiutano a “toccare con mano” la scienza per capirla in maniera semplice e divertente.

Il NEMO, tra i musei da vedere ad Amsterdam, è sicuramente quello che più piace ai bambini, ma possiamo assicurarti che anche i grandi qui non si annoieranno di certo!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita al NEMO è di circa 3 ore.

 

 

 

 

 

8 – Rembrandthuis – Museo di Rembrandt

Indirizzo: odenbreestraat 4, 1011 NK Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.rembrandthuis.nl.

 

Oggetti collezionati da Rembrandt, Rembrandthuis, Amsterdam.

Oggetti collezionati da Rembrandt, Rembrandthuis, Amsterdam.

 

Se sei un appassionato di Storia dell’Arte tra i musei di Amsterdam devi assolutamente visitare la Rembrandthuis, la Casa – Museo di Rembrandt.

L’abitazione è stata ristrutturata accuratamente e oggi ospita un piccolo, ma interessante museo dedicato alla vita e alle opere dell’artista.

Sicuramente la sala più interessante è quella che un tempo ospitava lo studio del pittore, ma bisogna ammettere che l’intera visita avviene in un’atmosfera quasi magica capace di riportare indietro nel tempo: la Rembrandthuis, infatti, ospita ancora la vecchia cucina e la stanza da letto di Rembrandt.

Insomma, oltre che agli appassionati d’arte, questo museo è super consigliato anche a chi desidera vedere una tipica casa olandese di qualche secolo fa!

Non è tutto: ogni giorno c’è un ricco programma di laboratori decisamente molto interessanti. Noi, ad esempio, abbiamo apprezzato moltissimo quello dedicato alla fabbricazione dei colori e quello sulla tecnica dell’incisione.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita alla Rembrandthuis è di minimo 1 ora / 1 ora e un quarto.

 

 

 

 

9 – Museo Stedelijk

Indirizzo: Museumplein 10, 1071 DJ Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.stedelijk.nl.

 

stedelijk, uno dei musei ad amsterdam da vedere

Museo Stedelijk.

 

Il Museo Stedelijk si trova, insieme al Rijksmuseum e al Van Gogh Museum, nel quartiere dei musei di Amsterdam.

Si tratta del museo di arte moderna e contemporanea più importante dei Paesi Bassi e la sua collezione comprende circa 90000 oggetti di cui circa 750 sono oggi in esposizione.

Tra i grandi nomi esposti nel museo è doveroso citare artisti come Vincent van Gogh, Wassily Kandinsky, Marc Chagall, Henri Matisse, Piet Mondriaan, Pablo Picasso, Jackson Pollock, Andy Warhol e Lucio Fontana.

Se sei un appassionato d’arte lo Stedelijk è un vero e proprio must da non perdere, ma siamo sicuri che se anche non sei un vero e proprio conoscitore riuscirai ad apprezzarlo.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita al Museo Stedelijk ad Amsterdam è di circa un’ora e mezza / due ore.

 

 

 

 

 

10 – Moco

Indirizzo: Honthorststraat 20, 1071 DE Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.mocomuseum.com.

 

moco, uno dei musei ad amsterdam da vedere

Museo Moco.

 

Il Moco è un museo indipendente dedicato all’arte moderna e contemporanea che ha una sede ad Amsterdam e una a Barcellona.

Anche in questo caso il museo si affaccia su Museumplein e crediamo sia una bella idea visitarlo magari dopo aver fatto tappa al Rijksmuseum o al Van Gogh Museum.

Al suo interno è allestito un percorso di visita permanente, ma troverai spesso anche interessanti mostre temporanee.

Tra gli artisti esposti al Moco ci teniamo a citare nomi del calibro di Jean-Michel Basquiat, Banksy, Keith Haring, Andy Warhol e Studio Irma.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita al Museo Moco è di minimo un’ora e mezza. Noi ti invitiamo a considerare, in realtà, almeno un paio d’ore.

 

 

 

 

 

11 – Madame Tussaud

Indirizzo: Dam 20, 1012 NP Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.madametussauds.com.

 

Un altro must imperdibile di Amsterdam è, secondo noi, il Madame Tussaud.

Il museo delle cere, infatti, è il posto giusto dove trascorrere qualche ora spensierata e leggera all’insegna del divertimento.

Oltretutto bisogna ricordare che questo è il primo Madame Tussaud a essere stato aperto nell’Europa continentale: insomma, è la prima filiale dell’originale brittannico!

Tra le figure in cera esposte al museo di Amsterdam troverai personaggi della musica, dello sport, del cinema e anche alcune importanti persone del secolo d’oro olandese.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita al Madame Tussaud è variabile e dura da una a due ore. Tutto dipende da quante foto scatterai!

 

 

 

 

 

 

12 – Heineken Experience

Indirizzo: Stadhouderskade 78, 1072 AE Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.heinekenexperience.com.

 

Sottobicchieri in mostra all'Heineken Experience.

Sottobicchieri in mostra all’Heineken Experience.

 

Un’altra attrazione che ci teniamo a inserire in questa lista di musei di Amsterdam da vedere assolutamente è l’Heineken Experience, un vero e proprio museo interamente dedicato a una delle birre più famose della città e del mondo!

La visita è davvero divertente e offre una panoramica sul dietro le quinte della produzione di questa amatissima bevanda.

Il percorso inizia con una visita guidata e si conclude con giochi, esperienze interattive e, ovviamente, un bicchiere di birra appena spillata!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

  • La durata della visita all’Heineken Experience è di circa 90 minuti.

 

 

 

 

 

 

13 – Scheepvaartmuseum – Museo Nautico Olandese

Indirizzo: Kattenburgerplein 1, 1018 KK Amsterdam.

Sito web ufficiale: www.hetscheepvaartmuseum.nl.

 

Infine, un altro interessantissimo museo di Amsterdam è lo Scheepvaartmuseum, il Museo Nautico Olandese.

Si tratta di una delle più grandi collezioni al mondo dedicate alla navigazione e al suo interno ripercorre circa 500 anni di storia navale dei Paesi Bassi.

Qui potrai ammirare dipinti, modellini di navi, carte geografiche, strumenti di navigazione e, soprattutto, la ricostruzione di alcune famose e importanti imbarcazioni come la copia della nave Amsterdam che è attraccata all’esterno del museo.

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

 

 

 

 

Speriamo che questa nostra lista dei migliori musei da vedere ad Amsterdam possa esserti utile a programmare le tue giornate nella capitale dei Paesi Bassi.

 

RICORDA: se hai intenzioni di visitare numerosi musei durante il tuo soggiorno in città, TI CONVIENE ACQUISTARE L’I Amsterdam City Card!

 

Per altre informazioni e consigli, visita la sezione del blog dedicata ai consigli di viaggio per visitare Amsterdam!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Lasciaci un commento