Pratici consigli per un viaggio ad Amsterdam (anche a Natale)

di Selene Scinicariello
ice village cosa vedere ad amsterdam in 4 giorni a natale

Ti ho già suggerito un itinerario per visitare Amsterdam in 4 giorni e in questo post ho deciso di darti una serie di pratici consigli per un viaggio ad Amsterdam all’insegna del risparmio. Da dove dormire, a come muoversi: qui troverai alcune dritte per girare la città e visitare le sue attrazioni senza dover spendere cifre enormi.

La città olandese è ricca di musei, attività, scorci da scoprire e piatti tipici da assaggiare ed è è la meta perfetta anche per chi ha voglia di allontanarsi da casa durante il Natale. In quei giorni, infatti, la maggior parte delle attrazioni di Amsterdam è aperta e l’atmosfera è magica.

 

Pratici consigli per un viaggio ad Amsterdam (anche a Natale)

 

cosa vedere ad amsterdam in 4 giorni

Amsterdam.

5 pratici consigli per un viaggio ad Amsterdam

 

Di seguito ti lascio 5 consigli per visitare Amsterdam che spero possano esserti utili per organizzare il tuo prossimo viaggio.

 

1. Dove dormire ad Amsterdam

 

I prezzi degli hotel di Amsterdam non sono famosi per essere economici, ma se prenoti per tempo sicuramente puoi trovare delle buone occasioni.

Noi abbiamo soggiornato presso l’NH Amsterdam Museum Quarter, a pochi passi da Museumplein.

Il prezzo non è bassissimo (poco meno di 100€ a notte), ma è il massimo che siamo riusciti a fare durante i giorni di Natale.

L’hotel te lo consiglio perché è davvero in posizione strategica: vicino ai musei, a pochi passi da ristoranti e pub e a 20 minuti a piedi dal centro (che diventano 10 con il tram).

 

> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CATENE DI HOTEL INTERNAZIONALI E NAZIONALI: QUALI SCEGLIERE E COME RISPARMIARE e COME RISPARMIARE SUGLI HOTEL: 11 TRUCCHI PER SOGGIORNARE LOW COST.


Booking.com

 

2. Come spostarsi ad Amsterdam: i mezzi pubblici

 

Tra i miei consigli per visitare Amsterdam in 4 giorni non può mancare quello su come spostarsi nella città olandese.

Camminare e andare in bicicletta per Amsterdam sono i modi migliori per godersi la città, ma se dopo ore e ore in piedi tra visite ai musei e passeggiate per il centro storico sei stanco, sappi che i mezzi pubblici funzionano alla perfezione, anche di notte.

Se vuoi visitare Amsterdam in 4 giorni, il mio consiglio è di acquistare il biglietto GVB da 96 ore al prezzo di 22€.

Per altre informazioni sui biglietti per i mezzi di trasporto di Amsterdam visita il sito ufficiale del trasporto pubblico di Amsterdam.

 

3. Come arrivare in centro dall’aeroporto di Schipol

 

Se alloggerai nei dintorni di Museumplein, come abbiamo fatto noi, ti consiglio di prendere l’autobus N° 397 alla piattaforma 9 all’esterno dell’aeroporto.

Essendo un autobus Connexxion e non GVB non è compreso nella tessera di cui ti parlavo prima.

Ti consiglio di acquistare i biglietti di andata e ritorno sul sito del servizio di linea al costo di 10€.

Se invece alloggerai nei dintorni del quartiere a luci rosse, la scelta migliore è quella di prendere il treno fino alla Stazione Centrale.

Trovi maggiori informazioni sul sito delle ferrovie olandesi.

 

4. Come risparmiare sulle visite alle attrazioni di Amsterdam

 

Eccoci arrivati all’ultimo dei miei consigli per visitare Amsterdam al meglio.

Se hai intenzione di visitare molti dei musei della città, ti consiglio di acquistare la MuseumKaart.

La tessera costa 59,90€, ha durata mensile e permette di visitare un’infinità di musei olandesi, di cui 41 solo ad Amsterdam.

La MuseumKaart non è acquistabile online se non si è olandesi, ma si può comprare nel primo museo che deciderai di visitare una volta in città.

Inoltre hai la possibilità di acquistare tramite internet la maggior parte dei biglietti, gratuitamente, scegliendo la casella per possessori di MuseumKaart, così da evitare le possibili code in biglietteria: la tessera, infatti, va ogni volta convertita in un titolo d’accesso (tranne al Rijksmuseum dove la stessa vale da biglietto).

 

5. Cosa bere e cosa mangiare ad Amsterdam

 

Innanzitutto ti dico che se ami la birra, oltre alla Heineken c’è di più!

Se sei curioso di scoprire la gastronomia olandese e sulle tante cucine etniche che puoi provare ad Amsterdam leggi COSA MANGIARE AD AMSTERDAM E DOVE (SPENDENDO POCO).

Scopri dove bere birra ad Amsterdam e quale scegliere in BIRRA E BIRRIFICI AD AMSTERDAM (NON SOLO HEINEKEN!).

 

Visitare Amsterdam in 4 giorni: non solo Coffee Shop!

 

Ti ho dato qualche consiglio utile per visitare Amsterdam, ma prima di salutarti voglio raccontarti la mia esperienza e spiegarti perché vale davvero la pena visitare la capitale olandese.

 

Quando parti per Amsterdam ti guardano tutti con l’occhietto vispo, come a dire: “Ah, sì sì, ho capito, vai a farti le canne!!“.

Spiegare che non è così, che non fumi, e che in Olanda non ci sono solo i Coffee Shop, sembra impossibile!

Continueranno a strizzarti l’occhio anche al tuo ritorno, perché loro sanno… ma cosa non si sa!

E se scopriranno che davvero non hai fumato neanche uno spinello, bé, allora ti guarderanno in modo ancora più strano: qualche problema dovrai pure averlo se nella Capitale dei Paesi Bassi, in questa città dove “tutto è permesso”, non hai voluto trasgredire neanche un po’!

Ma Amsterdam non è solo Coffee Shop e Quartiere a Luci Rosse.

La città olandese, infatti, è una città piena di vita, di cultura e di tradizioni enogastronomiche da scoprire.

Certo, tra i tanti divertimenti, c’è anche quello di perdersi tra i vicoli del centro storico.

Una delle esperienze imperdibili di Amsterdam è quella di camminare tra le vetrine dove donne di tutti i tipi mostrano ogni parte del loro corpo.

Qui, la sera, un numero notevole di spacciatori esce per strada per tentare di venderti qualche tipo di droga illegale anche ad Amsterdam, mentre i ragazzi, appena usciti dai Coffee Shop, mangiano l’inverosimile, assorti tra i loro, alterati pensieri.

 

quartiere a luci rosse cosa vedere ad amsterdam in 4 giorni

Quartiere a luci rosse, Amsterdam.

 

Amsterdam la avevo visitata in giornata 6 anni fa insieme a una amica. Tornarci insieme a Stefano, che ci era già stato due volte, è stato bellissimo. Insieme abbiamo potuto scoprire una città che più che visitare, bisogna vivere.

 

Visitare Amsterdam a Natale

 

Amsterdam durante le feste ha un fascino tutto particolare: l’atmosfera natalizia le regala una grazia incantata.

Le strade illuminate, le decorazioni nei locali e nei musei rendono la città davvero magica.

 

decorazioni natalizie cosa vedere ad amsterdam in 4 giorni a natale

Decorazioni natalizie, Amsterdam.

 

In Piazza Dam svetta un enorme albero di Natale e le strade che si diramano di qui, appena fa buio, sono un tripudio di luci.

 

 

A Museumplein non perderti l’Ice village con i suoi banchetti di street-food e la sua enorme pista di pattinaggio.

 

ice village cosa vedere ad amsterdam in 4 giorni a natale

Pista di pattinaggio a Museumplein, Amsterdam

 

Se vuoi vedere qualcosa di particolare non perderti il Light Festival, uno degli eventi più attesi dell’anno. La città si trasforma in un museo a cielo aperto grazie a giochi di luce, sculture luminose ed installazioni.

Un modo perfetto per godersi lo spettacolo è fare una crociera sui canali cittadini.

Per maggiori informazioni sul Light Festival visita il sito ufficiale dell’evento.

Se scegli Amsterdam come mete dove trascorrere le tue festività natalizie, non dimenticarti di leggere i nostri consigli su cosa vedere nella capitale olandese in inverno e i suggerimenti generali per visitare l’Olanda in inverno!

 

Ti lascio un ultimissimo consiglio: se sei alla ricerca di tour e attività ti suggerisco di dare un’occhiata alle proposte su cosa fare ad Amsterdam di Vivi City, ci sono alcune offerte davvero interessanti!

 

Spero che questi consigli possano esserti utili per il tuo prossimo viaggio ad Amsterdam.

Lasciaci un commento

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE